12/07/2024
8 luglio 1960: il Centro Studi Pio La Torre partecipa alla manifestazione, ricordandolo come giorno della memoria ma anche funesto per la nostra democrazia
News Prima Pagina

8 luglio 1960: il Centro Studi Pio La Torre partecipa alla manifestazione, ricordandolo come giorno della memoria ma anche funesto per la nostra democrazia

Lug 5, 2024

Il Centro Pio la torre parteciperà alla manifestazione indetta dalla Cgil, dalla Fillea e dall’Anpi in ricordo del 8 luglio 1960, quando 4 tra lavoratori e cittadini furono uccisi per effetto delle cariche delle forze dell’ordine e dei numerosi colpi di pistola. L’appuntamento sarà alle ore 8.30 a piazza Verdi da dove partirà il corteo per via Maqueda, fino all’angolo con via del Celso, per la deposizione di una corona di fiori sotto la lapide che ricorda le vittime.

«L’8 luglio è da sempre il giorno della memoria e del ricordo – è il pensiero del Centro Pio La Torre affidato al suo presidente, Emilio Miceli – e, insieme, un giorno funesto della democrazia italiana. Si sparò contro chi lavorava e si colpì volutamente. Il sindacato seppe arginare e contenere gli effetti di quella giornata d i lavoratori furono, negli anni a venire, il pilastro della fragile democrazia italiana. È giusto ricordare quella giornata ed è giusto partecipare. Noi, come ogni anno, ci saremo».